Ultima modifica: 19 aprile 2017
Home > Circolari > Alunni > N. 216 – VIII edizione settimana della sicurezza

N. 216 – VIII edizione settimana della sicurezza

Questa istituzione scolastica ha aderito all’VIII Edizione della Settimana della Sicurezza
promossa dalla Città di Messina con la partecipazione della Protezione Civile e Associazioni di
Volontariato. Le esercitazioni si terranno dal 18 al 22 Aprile 2017 e in particolare, per l’Istituto”
Jaci”, il 21.04.2017 alle ore 11,30 circa (come da Programma delle attività).
L’evento sismico “utilizzato” per la simulazione nell’ambito della esercitazione è di magnitudo
(M) Richter 6.3 e con intensità IX (MCS) ed ha come coordinate epicentrali quelle del centro di
Messina (Lat 15° 32′ 57″, Long 38° 11′ 13″).
Le segnalazioni acustiche della sirena, per la simulazione dell’esercitazione, saranno effettate con le
seguenti modalità:
• Una prima segnalazione acustica sarà modulata con 5 suoni di circa 3 secondi interrotti da
pause di circa 2 secondi.
Tale segnalazione acustica simulerà la scossa di terremoto, in questa fase dovranno essere
seguiti i “Comportamenti da tenere e procedure da attuare in caso i terremoto” esplicitati
nella tabella affissa in ogni aula. Si ricorda che durante la scossa di terremoto è opportuno
rimanere in classe, ripararsi in luogo sicuro e non abbandonare l’aula.
• Una seconda segnalazione acustica sarà modulata con 1 suono ininterrottodi circa 10
secondi. In questa fase dovranno essere seguiti i consigli per “Evacuazione della scuola in
situazioni di emergenza” esplicitati nella tabella affissa in ogni aula.
Le vie di fuga per l’evacuazione sono indicate nelle “Planimetrie di Sicurezza” affisse lungo i
corridoi della scuola.
I moduli da compilare per l’evacuazione sono presenti nelle ultime pagine dei registri di classe
cartacei in dotazione dei docenti.
Sempre nelle ultime pagine è obbligatorio segnare i nominativi degli alunni individuati come aprifila
ed chiudi-fila di ogni classe.
Al punto di raccolta sicuro che è Piazza Pugliatti adiacente l’Università, si arriverà attraversando
Via dei Verdi e proseguendo lungo Via Cesare Battisti. Finite le operazioni di appello delle varie classi i moduli per l’evacuazione verranno consegnati;al Vicepreside e su sua indicazione tutti torneranno nel plesso scolastico.